COMUNITÀ EDUCATIVA "L'ALTERNATIVA"

La Comunità Educativa "L'Alternativa" nasce nel 2009 all'interno della Az. Agr. "Dosso Sant'Andrea" nel comune di Quinzano d'Oglio (BS).

La comunità resta aperta tutto l’anno. La Comunità Alloggio utilizza alcuni ambienti della Fattoria Sociale e Fattoria Didattica - Az. Agr. "Dosso Sant'Andrea" e la struttura sorge all’interno del Parco Oglio Nord, a 500m dal fiume Oglio.


La struttura è facilmente raggiungibile dal paese a piedi. Nel paese in cui si trova sono presenti tutti i servizi necessari quali la scuola (media ed elementare), la biblioteca, l’oratorio, gli impianti sportivi, gli ambulatori di medicina di base. È ubicata a circa 500m dalla Strada Provinciale SP IX Brescia - Cremona. Inoltre, il paese è servito da più linee di autotrasporti pubblici (Corriera di linea Quinzano-Cremona, Quinzano-Milano, Quinzano-Brescia). Nelle vicinanze (Comune di Verolanuova, circa 4 km) è presente la linea ferroviaria Brescia-Verolanuova-Cremona, mentre a circa 3 km si trova la linea ferroviaria Casalbuttano-Cremona, Casalbuttano-Bergamo, Casalbuttano-Milano.

20200629_120447.jpg
 

TIPOLOGIA DI UTENZA ACCOLTA

La comunità può accogliere 10 minorenni maschi, dai 12 ai 18 anni (o fino ai 21 con provvedimento di prosieguo amministrativo), con le seguenti caratteristiche:

  • utenza italiana ed extracomunitaria sottoposta a provvedimento amministrativo da parte del Tribunale dei Minorenni;

  • minori in precario stato di abbandono segnalate dai servizi sociali delle amministrazioni comunali.

 

SERVIZI OFFERTI E PRESTAZIONI EROGATE

  • Apertura 365 giorni/anno – 24h su 24 – Costante presenza diurna e notturna.

  • Formulazione di un Progetto Educativo Individualizzato (P.E.I.), formulato dopo i due mesi di prima osservazione e aggiornato ogni tre mesi, concordato e verficato in itere con l’equipe presente in struttura e con i servizi invianti.

  • Sostegno al percorso di formazione scolastica e professionale

  • Colloqui settimanali di sostegno educativo

  • Attività sportive, animazione culturale e attività di volontariato presso associazioni presenti sul territorio

  • Gestione dei rapporti con i familiari

  • La Cooperativa è disponibile a concordare con i Servizi massimo due momenti di spazio d’incontro mensili

  • Comunicazioni tramite corrispondenza in modo regolamentato

  • Assistenza sanitaria garantita del Servizio Sanitario Nazionale. Il costo dei ticket sanitari è a carico della comunità. Sono garantite le prestazioni previste nei Livelli Essenziali di Assistenza

  • Colloqui psicologici (ove necessari)

 

FIGURE PRESENTI IN STRUTTURA

  • Presidente del Servizio della Cooperativa Sociale l’Alternativa: coordina i progetti educativi degli utenti. Mantiene i rapporti istituzionali, con i Servizi Sociali di zona, e con le altre istituzioni, le Asl, e i Comuni.

  • Coordinatore di comunità/Psicologo: coordina le iscrizioni alle scuole e mantiene i rapporti con le stesse, programmazione di corsi volti all’orientamento lavorativo del minore, stage, tirocini, mantiene i rapporti con le istituzioni e i Servizi Sociali, accompagnamento educativo del minore in ambito scolastico, visite specialistiche, svolgimento dell’iter burocratico per l’ottenimento dei documenti necessari per il minore ( tessere sanitarie, codice fiscale, permessi di soggiorno ecc), valutazione diagnostica del minore, segue il minore in tutte le fasi del PEI, osservazione del minore, relazioni di verifica, supporto psicologico per l’equipe.

  • Medico specialista in Psichiatria e Neuropsichiatria Infantile, Psicoterapeuta: supervisiona l’equipe, soprattutto per i casi con patologie e problemi comportamentali, sostenendo la stessa nella gestione delle proprie dinamiche lavorative ed emotive. Segue e programma la formazione del gruppo educativo e ne coordina le attività in collaborazione con il Responsabile. Supervisiona i progetti, supportando il percorso di verifica in itinere.

  • Educatori Professionali: segue il minore nelle attività quotidiane, scuola, attività ricreative, formazione, laboratori occupazionali, attività di autonomia, orientamento di formazione al lavoro.

  • Mediatore linguistici: svolge la funzione di mediazione linguistica fra l’italiano e l’inglese, francese ed arabo, affiancando gli operatori socio – sanitari negli interventi educativi.

 

CARTA DEI SERVIZI

Clicca sul pulsante per scaricare la Carta dei Servizi